Ponti 2022: tutte le feste e il calendario delle vacanze

Siamo pronti a pensare ad un po’ di vacanze per il 2022? Il modo migliore è quello di sfruttare i ponti e le feste che cadono lungo l’anno. Il 2021 non è stata una grande annata da questo punto di vista, ma il 2022 potrebbe rivelarsi migliore da molti punti di vista. Infatti, capita spesso che quando in un anno i ponti non cadano bene, quello successivo invece sia molto meglio per la combinazione di date e calendario delle feste. Se quindi vi state chiedendo quando cadrà l’Epifania nel 2022 o la Pasqua o il carnevale e le altre feste mobili e fisse dell’anno, vi consigliamo di continuare a leggere l’articolo.

Il calendario di ponti e feste del 2022

Ecco il calendario delle festività del 2022:

  • 1 Gennaio 2022 – Sabato
  • Epifania 2022 – Giovedì
  • Carnevale 2022 – Martedì 1 marzo 2022
  • Pasqua 2022- Domenica (17 aprile)
  • Pasquetta 2022 – Lunedì (18 aprile)
  • 25 Aprile 2022 – Lunedì 
  • 1 Maggio 2022 – Domenica
  • 2 Giugno 2022- Giovedì
  • 29 giugno 2022 – Mercoledì San Pietro e Paolo (Roma)
  • 15 Agosto 2022 – Lunedì
  • 1 Novembre 2022 – Martedì 
  • 4 Novembre 2022 – Venerdì, San Petronio (Bologna)
  • 7 dicembre 2022 – Mercoledì, Sant’Ambrogio (Milano)
  • 8 Dicembre 2022 – Giovedì
  • 25 Dicembre 2022 – Domenica 
  • 26 Dicembre 2022 – Lunedì
  • 31 Dicembre 2022 – Sabato 
  • 1 Gennaio 2023 – Domenica

Come si vede già dal calendario, il 2022 regala un bel po’ di ponti: infatti diverse feste cadono durante la settimana, questo significa che con uno o due giorni di ferie si potrà fare un bel ponte ed approfittarne per una vacanza, una gita o un po’ di relax.

Calendario feste del 2022

Nel 2022 i lavoratori potranno tirare un po’ il fiato approfittando dei tanti ponti e festività dell’anno, guardando meglio il calendario infatti si capisce quanti giorni si possono avere a disposizione durante le feste.

GENNAIO. Il 1 gennaio è un sabato, quindi un prefestivo, ma il 2 gennaio 2022 cade di domenica, per cui si può tornare in ufficio il 3 oppure prendere il 4 e il 5 gennaio di ferie e tornare al lavoro direttamente il 7 gennaio, giorno dopo la festa dell’Epifania. Tra l’altro, la festa della Befana è un giovedì, per cui prendendo di ferie anche l’8, si può tornare in ufficio il 10 gennaio. Riassumendo: con 4 giorni di ferie, si crea un ponte che va dal 1 al 10 gennaio. Ideale per una settimana bianca o una vacanza qualsiasi.

FEBBRAIO. A febbraio non ci sono festività nazionali non lavorative. Troviamo però alcune ricorrenze religiose, come la candelora (2 febbraio) o la festa di san Biagio (3 febbraio)

MARZO. A marzo c’è il carnevale, la festa amata da grandi e piccini. Martedì grasso apre il mese, infatti nel 2022 capita il 1 marzo.
Il 2 marzo è il mercoledì delle ceneri.

APRILE. Ad Aprile cade una delle feste più importanti dell’anno: la Pasqua, momento in cui si chiudono anche le scuole per le vacanze pasquali. Il 17 aprile 2022 è il giorno di Pasqua, il 18 aprile è il giorno di Pasquetta o Lunedì dell’Angelo. Calcolando il lunedì festivo, senza prendere giorni di ferie, si hanno 3 giorni liberi.
Il 25 aprile 2022 è un lunedì, si ha così un altro giorno festivo, quella della festa della Liberazione, che capita durante la settimana e, capitando di lunedì, si può unire al fine settimana per progettare un weekend lungo.

MAGGIO. Il 1 maggio 2022 è una domenica, per cui quest’anno la festa dei lavoratori coincide con un giorno festivo.

GIUGNO. Il 2 giugno si festeggia la Festa della Repubblica che cade di giovedì, per cui cade molto bene per chi vuole progettare un fine settimana molto lungo. Con uno solo giorno di ferie si hanno 4 giorni di vacanza.
Il 29 giugno è la festa di San Pietro e Paolo ed a Roma e in altri piccoli comuni è un giorno festivo. La festività cade di mercoledì, non molto adatto per costruire ferie.

LUGLIO. Luglio 2022 non ci regala ponti e festività

AGOSTO. Siamo già con la mente e il cuore in vacanza e per aiutarci ad avere qualche giorno di ferie in più in estate dobbiamo guardare a quando capita il Ferragosto. Il 15 agosto 2022 è un lunedì, per cui possiamo partire per le vacanze venerdì sera o sabato mattina, guadagnando due 3 giorni di vacanza in più.

SETTEMBRE. Non ci sono ponti

OTTOBRE. Non ci sono festività, anche se i più piccini festeggeranno Halloween.

NOVEMBRE. Novembre aiuta a riprendersi un po’ di giorni: il 1 novembre 2022, festa di Ognissanti, cade di martedì, per cui prendendo di ferie il 31 ottobre, si hanno ben 4 giorni di vacanza. Inoltre, se siete a Bologna, il 4 novembre è festa in città con San Petronio che cade di Venerdì, per cui avrete una settimana lavorativa molto corta.

DICEMBRE. A dicembre ci scateniamo con le festività e le vacanze. Innanzitutto troviamo la festa dell’Immacolata Concezione l’8 dicembre 2022 che cade di giovedì, per cui prendendo venerdì 9 di ferie, si hanno 4 giorni di vacanza. Se siete di Milano ancora meglio perché il 7 dicembre è la festa di Sant’Ambrogio e a Milano non si lavora, e prendendo di ferie il venerdì 9, siete in vacanza dal 7 all’11 dicembre. Non male…
Il Natale invece cade in pieno fine settimana: la Vigilia di Natale è un sabato, mentre il giorno di Natale è domenica, meglio con Santo Stefano, il 26 dicembre che cade di lunedì. Un giorno in più per digerire il pranzo di Natale.
Capodanno 2023 cadrà nel fine settimana.

Saldi e sconti nel 2022

Oltre ai giorni di vacanza troveremo nel calendario delle date da fissare: quelle dei saldi invernali ed estivi e delle altre promozioni che i grandi negozi fanno durante l’anno.
I saldi invernali 2022 cominciano intorno alla festa della Befana, quindi verso il 6 gennaio. Ogni Regione decide autonomamente quando far cominciare il calendario dei saldi. Alcune, invece di muoversi intorno al 5 o 6 gennaio preferiscono anticipare al 1° o al 2 gennaio. A luglio ci saranno gli altri grandi sconti attesi dell’anno: i saldi estivi. Il 25 novembre 2022 invece si terrà il Black Friday (nel 2021 invece capita il 26 novembre)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *